Hi-Tech

Apple manda in pensione il primo HomePod

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A quasi quattro anni dal lancio, Apple ha confermato di aver cessato la produzione di HomePod, il primo altoparlante smart della mela morsicata presentato nell'estate del 2017 e mai arrivato ufficialmente in Italia. L'obiettivo è quello di concentrarsi su HomePod Mini, svelato invece lo scorso ottobre, ma non è da escludersi che possa arrivare un nuovo modello a rimpiazzare quello originale, come suggerito da alcuni rumor.

Attualmente HomePod è ancora disponibile negli Stati Uniti all'interno dei negozi fisici, ma sullo store online il modello grigio siderale non risulta più disponibile, e non è destinato a tornare. I colleghi di TechCrunch hanno raccolto una dichiarazione di Apple in merito alla decisione:

HomePod Mini è stato un successo fin dal suo esordio lo scorso autunno, offrendo ai clienti un suono straordinario unito a un assistente e un controllo intelligenti della casa per soli 99 dollari. Stiamo concentrando i nostri sforzi su HomePod Mini. Stiamo pensionando l'HomePod originale, che continuerà a essere disponibile fino a esaurimento scorte tramite l'Apple Online Store, gli Apple Store e i rivenditori autorizzati Apple. Apple fornirà ai clienti di HomePod aggiornamenti software, assistenza e supporto tramite Apple Care.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker