Hi-Tech

OPPO, dopo l'arrotolabile X 2021 sarebbe in arrivo anche un più classico pieghevole

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

OPPO sarebbe pronto ad affiancare Samsung e Huawei con un nuovo pieghevole che verrà annunciato entro la fine del secondo trimestre dell'anno. Secondo indiscrezioni, infatti, il produttore cinese starebbe sviluppando un nuovo smartphone con display "in-folding" con la piegatura rivolta verso l'interno, sicuramente più protettiva rispetto alla soluzione "out-folding" utilizzata da Huawei sul primo Mate X/Xs.

Nonostante abbia già ampiamente mostrato al pubblico il suo smartphone con display arrotolabile, il concept X 2021, OPPO dovrebbe entrare nel mercato dei device con display flessibile con un modello più classico e ormai "rodato" in quanto a resistenza. OPPO X 2021 è sicuramente tra i prodotti più interessanti visti fino ad oggi ma ha sicuramente qualche aspetto da migliorare ulteriormente prima di un eventuale arrivo sul mercato. Per sua natura, infatti, il display pieghevole è estremamente delicato e a volte basta poco per segnarlo o danneggiarlo irreparabilmente.

I pieghevoli sono visti sicuramente con interesse da molti produttori, rappresentando comunque un fattore di rottura per quanto riguarda il design rispetto ai classici smartphone che ormai sono tutti molto simili tra loro. Inoltre, con il passare degli anni, i pannelli flessibili stanno diventando sempre più resistenti tanto che sarebbero ormai pronti anche per essere utilizzati con un pennino. E a tal proposito, ci sono voci secondo cui il prossimo Galaxy Z Fold3, in arrivo nel corso della seconda metà dell'anno, possa essere dotato di S Pen andando a sostituire la gamma Note pronta ad uscire definitivamente di scena.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da mediaworld.it a 429 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker