Sport

Palermo, Hera Hora non va più in liquidazione: dietrofront dei soci

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

La società Hera Hora, holding che controlla il Palermo, non andrà in liquidazione. La decisione è arrivata – un po’ a sorpresa ma neanche tanto – dopo l’assemblea dei soci, che ha votato a maggioranza. 

La possibilità che venisse liquidata Hera Hora era emersa due settimane fa nel corso del Consiglio d’Amministrazione della stessa società e avrebbe avuto come conseguenza anche una sorta di “sterilizzazione” del diritto di recesso avanzato dal socio di minoranza, Tony Di Piazza. 

Tuttavia, questa decisione, secondo le prime indiscrezioni che filtrano, non va spiegata come un riavvicinamento fra le due anime della società bensì come una scelta ponderata, dettata anche da esigenze tecniche, per salvaguardare il valore di Hera Hora. 

Resta comunque confermato, a quanto si apprende, che la società verserà i capitali nel Palermo calcio secondo le scadenze concordate durante il precedente C.d.A.

LEGGI ANCHE

PALERMO, AVANTI CON IL 3-4-3: SARANITI ANCORA IN DUBBIO

TORRETTA, ANCORA FERMI I LAVORI DEL COMUNE SUL CAMPO DEL PALERMO

PAGANESE – PALERMO: CAMBIA DI NUOVO L’ORARIO 

L’articolo Palermo, Hera Hora non va più in liquidazione: dietrofront dei soci proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker