Hi-Tech

Xiaomi Mi TV Q1 75'': vi raccontiamo come va, Live dalle 13.00

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Xiaomi è un brand che ha da sempre puntato al rapporto qualità/prezzo dei suoi prodotti e sin dai primi annunci TV in Cina ha incuriosito non poco gli appassionati di tutto il mondo. A dire il vero la commercializzazione in Italia, nel 2020, della serie 4S non ha destato grande scalpore, né dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, né tanto meno delle prestazioni.

Ma ora Xiaomi ci riprova con il nuovo MI TV Q1 da 75 pollici. Un solo modello dalla diagonale importante, quindi, che punta su caratteristiche fino a poco tempo fa riservate a televisori di fascia medio-alta. Sì, perché è vero che gli LCD con retroilluminazione QLED non sono più associati unicamente al mercato premium, ma è altrettanto giusto dire che quelli più economici si affidano generalmente a una soluzione di retroilluminazione di tipo LED Edge, piuttosto che ai più costosi ed evoluti Full LED con local-dimming.

In questo caso, al full-array local-dimming a 192 zone (con 384 LED complessivi) si aggiungono il supporto multi-HDR “universale”– HDR10, HDR10+, Dolby Vision e HLG -, con picco di luminanza dichiarato di 1000 nit, copertura gamut DCI-P3 al 95%, rapporto di contrasto di 10.000:1, porta HDMI 2.1 con supporto ALLM (auto low latency mode), eARC e anche VRR (ma non sappiamo fino a che frequenze), riproduzione a risoluzione 4K Ultra HD fino a 120 Hz e supporto audio DTS-HD e Dolby Audio (che vuol dire tutto e niente, quindi ci torneremo più avanti). Il tutto a soli 1.299 Euro di listino, che diventano 999 Euro al day one e con 2 anni di garanzia on-site (sì, in caso di problemi il tecnico verrà a casa!).


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Duty3 a 428 euro oppure da Media World a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker