Hi-Tech

Intel: nel 2022 l'interfaccia Thunderbolt sarà presente sul 50% dei PC

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sono passati ormai dieci anni da quando Intel ha introdotto l'interfaccia Thunderbolt, una tecnologia pensata per facilitare la connessione ad alta velocità tra computer, apparsa prima come esclusiva sui Mac e successivamente sui PC Windows. Nonostante le premesse, l'interfaccia Thunderbolt non ha avuto la diffusione che l'azienda sperava, divenendo sostanzialmente una soluzione di nicchia sui sistemi premium, questo soprattutto per una questione di costi (ma non solo); Intel aveva pronosticato che entro il 2015 la maggior parte dei PC avrebbe supportato questo standard, tuttavia le cose sono andate in modo diverso.

Le cose potrebbero cambiare presto, Intel ne è convinta soprattutto dopo l'introduzione dell'ultima versione Thunderbolt 4 annunciata lo scorso anno, non tanto per le prestazioni offerte (sostanzialmente simili a Thundebolt 3) ma perché l'azienda l'ha integrata come standard sulla piattaforma Core di 11a generazione Tiger Lake (ne abbiamo parlato QUI), permettendo ai produttori di sistemi e agli utenti, di avere a disposizione questa modalità di connessione senza "costi aggiuntivi".

A questo proposito riportiamo le parole di Jason Ziller di Intel, a capo della divisione per i prodotti rivolti alla connettività, molto sicuro del successo che Thunderbolt avrà da qui al prossimo anno:


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 442 euro oppure da Unieuro a 544 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker