Hi-Tech

Windows 10, ecco qual è la versione più diffusa a febbraio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Mentre Microsoft ha già tolto i veli a Windows 10 21H1, atteso nei prossimi mesi per la distribuzione ufficiale, arriva puntuale l'appuntamento mensile con AdDuplex che fotografa le preferenze degli utenti Windows 10 in base alle diverse versioni dell'ultimo sistema operativo Microsoft utilizzato. Guardando alle statistiche, possiamo dire che rispetto allo scorso mese non ci sono particolari inversioni di tendenza, segno che gli utenti Windows da questo punto di vista sono piuttosto "fermi" e, in molte occasioni, necessitano di un "tempo di adattamento" o di particolari motivazioni (problematiche) per aggiornare.

Parlando dell'ultima versione di Windows 10, ossia Windows 10 20H2, dopo una sostanziale adozione iniziale abbiamo assistito a un certo rallentamento, già rilevato il mese scorso, ma che porta comunque Windows 10 20H2 a guadagnare ulteriori 3,2 punti percentuali, attestandosi ora al 20% di share.

La versione più diffusa di Windows 10 rimane ancora la v2004 (May 2020 Update) che con il 41,8% cresce su base mensile del 2%. Al secondo posto, con una percentuale del 26,8%, troviamo invece Windows 10 1909 che però risulta in netta flessione rispetto a gennaio quando era installata sul 31,2% dei dispositivi Windows.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker