Hi-Tech

WeShare arriva ad Amburgo: per il car sharing 800 Volkswagen ID.3

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il Gruppo Volkswagen espande la disponibilità del suo servizio di car sharing elettrico WeShare che arriva adesso nella città di Amburgo dove sarà effettivamente disponibile dal 25 febbraio. Il Gruppo tedesco conferma l'ambizioso obiettivo di riuscire ad offrire questo servizio di mobilità nelle principali città europee. Tuttavia, l'arrivo dell'emergenza sanitaria ha rallentato i piani di espansione. In origine, il debutto ad Amburgo era atteso circa un anno fa.

La flotta di auto sarà particolarmente ampia. WeShare metterà a disposizione complessivamente ben 800 Volkswagen ID.3 (400 subito per poi arrivare a 800 progressivamente). Nello specifico, il servizio di car sharing offrirà i modelli con pacco batteria da 58 kWh e autonomia sino a 420 Km (WLTP). Inoltre, il Gruppo Volkswagen sta installando all'interno della città appositi punti di ricarica in modo che le auto non vadano ad occupare le colonnine pubbliche.

Ma come funziona il servizio WeShare? Il tutto viene gestito da app e possono registrarsi tutti coloro che hanno almeno 21 anni e possiedono una patente valida all'interno dell'Unione Europea. Durante il viaggio vengono fatturati i minuti, ma sono possibili anche noleggi giornalieri per poter effettuare tragitti più lunghi. Chi si registrerà entro il 24 febbraio, un giorno prima del lancio, riceverà un credito bonus di 15 euro e le funzioni WeShare + gratis per un mese. Ci sono due tariffe: standard (senza pagamento mensile) e WeShare +, che prevede un canone di 9,90 euro al mese, ma l'utilizzo al minuto è meno costoso.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker