Hi-Tech

LinkedIn vuole entrare nella Gig Economy: in lavorazione Marketplace | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

LinkedIn, il social network lavorativo di proprietà di Microsoft, starebbe preparando Marketplaces, una piattaforma per freelance diretta concorrente di siti come Fiverr e Upwork. Secondo The Information, il debutto di Marketplaces potrebbe avvenire in tempi relativamente brevi – si parla di questo settembre.

È facile intuire come LinkedIn potrebbe cercare di fare leva sulla sua enorme community, ormai avviata da anni e che conta intorno ai 740 milioni di utenti iscritti. È un punto di partenza vantaggioso, ma non garantisce sempre i risultati sperati – basti pensare, rimanendo in casa Microsoft, a come sono andate le cose con la piattaforma di broadcasting di videogiochi Mixer, che ha chiuso senza troppe cerimonie la scorsa estate a distanza di quattro anni scarsi dall'acquisizione.

UNA PIATTAFORMA PER SVILUPPATORI E CONSULENTI

Stando a quanto riporta la fonte, Marketplaces si focalizzerà sui lavori "da scrivania" e non su quelli manuali – insomma, consulenti, sviluppatori e contabili invece di idraulici, decoratori e giardinieri. Il mercato dei freelance è cresciuto considerevolmente durante la pandemia: le sole due concorrenti citate prima hanno fatturato nel complesso 550 milioni di dollari nel 2020, a grandi linee il 37% in più rispetto all'anno precedente.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Comet a 599 euro oppure da Euronics a 674 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker