Sport

É morto Mauro Bellugi: aveva subito l’amputazione delle gambe a causa del Covid

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Addio a Mauro Bellugi. Dopo una lunga battaglia con i problemi di salute (aggravati dal Covid, che ha costretto i medici ad amputargli le gambe), l’ex calciatore di Inter, Bologna, Napoli e Pistoiese – oltre che della Nazionale – è morto in un ospedale di Milano: aveva compiuto 71 anni il 7 febbraio scorso.

A novembre la sua storia aveva colpito tanti tifosi e sportivi: inizialmente ricoverato per problemi di anemia mediterranea, scoprì di essere positivo al Coronavirus e le sue condizioni di salute si aggravarono al punto da costringere i medici ad amputargli le gambe. Per settimane ha lottato in ospedale (circondato dall’affetto di tanti appassionati) e da poco tempo aveva cominciato la riabilitazione. Le nuove complicazioni però si sono rivelate fatali.

LEGGI ANCHE

SERIE A: PROGRAMMA E RISULTATI DI GIORNATA

L’articolo É morto Mauro Bellugi: aveva subito l’amputazione delle gambe a causa del Covid proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker