Hi-Tech

Bosch con Microsoft per una nuova piattaforma per le auto connesse

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Bosch e Microsoft hanno annunciato che lavoreranno insieme per sviluppare una piattaforma per il mondo automotive che permetta ai veicoli di potersi collegare al cloud. La collaborazione riguarda, dunque, le auto connesse, un settore in forte sviluppo. Il cuore dell'accordo è Azure che diventerà il baricentro di questa piattaforma. Gli obiettivi che si vogliono raggiungere sono molteplici.

Si punta, dunque, a semplificare e accelerare lo sviluppo e l’utilizzo del software per i veicoli lungo tutto il ciclo di vita dell’auto. Il tutto, ovviamente, in conformità con gli standard di qualità del settore automotive. Attraverso il cloud, le auto potranno scaricare gli aggiornamenti sviluppati dai costruttori. Per i conducenti, la piattaforma significherà un accesso più rapido a nuove funzioni e servizi digitali. La collaborazione si concentrerà anche sulla creazione di strumenti che semplifichino i processi di sviluppo del software. Questo permetterà di accelerare l'innovazione e di ridurre i costi.

In breve, la nuova piattaforma punta a semplificare gli aggiornamenti OTA per rendere le auto sempre più simili agli smartphone. Le due società prevedono di rendere disponibile la nuova soluzione software per i primi prototipi di veicoli entro la fine del 2021. Markus Heyn, membro del consiglio di amministrazione di Bosch, su questo progetto ha dichiarato:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker