Hi-Tech

Ha senso un TV 8K nel 2021? Ecco cosa possiamo già vedere in Ultra HD

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Da ormai un paio di anni a questa parte alcuni produttori di TV hanno iniziato a portare sul mercato le prime soluzioni con pannello con risoluzione 8K, il nuovo formato di immagine Ultra HD che solo fino a poco tempo fa sembrava veramente fantascienza. Parliamo di una risoluzione che è 4 volte quella del 4K, lo standard più diffuso in questo momento se guardiamo alle TV attualmente in commercio. Trovare sugli scaffali delle catene della grande distribuzione un TV FullHD è infatti ormai molto raro e, nonostante nel nostro paese siano ancora pochissime le emittenti televisive che adottano questa risoluzione (spesso solo per eventi spot), il 4K è stato ormai sdoganato in tanti modi diversi e molto più rapidamente del previsto.

L'avvento di Netflix, Prime Video, Disney Plus e tutte le altre piattaforme di streaming ha infatti permesso a molti utenti di poter sfruttare l'altissima risoluzione della propria TV e godere della massima definizione in moltissime situazioni. Ma non solo, anche le console si sono aggiornate nel tempo e da ormai 4 anni, prima PlayStation e poi Xbox, supportano la risoluzione 4K. Vi dico questo perché per quanto ancora possiamo sembrare lontani dall'8K la transizione potrebbe essere più rapida del previsto, e in alcuni casi è già iniziata. Quindi, ha senso un TV 8K oggi? E in che modo possiamo già sfruttarlo?

QUESTIONE DI DISTANZE E DIMENSIONI

Acquistare un TV 8K nel 2020 può avere assolutamente senso ma occorre anzitutto fare una premessa. I TV dotati di pannelli con questa risoluzione non sono al momento prodotti per tutte le tasche: il 55Q700T, modello d'ingresso della gamma 8K di Samsung, per esempio, ha al momento un prezzo suggerito di 1.999 euro. Il primo requisito per poter pensare di comprare un televisore di questo tipo è quindi quello di avere una disponibilità economica tale da poterlo prendere in considerazione. Come per tutte le tecnologie siamo alle prime generazioni e i prezzi caleranno sensibilmente nei prossimi anni fino ad arrivare ad un livello accessibile a molti più utenti. Fino ad allora, il 4K resterà per molti utenti un obiettivo più sostenibile e comunque validissimo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker