Hi-Tech

SSD, storico sorpasso sugli Hard Disk: 333 milioni di unità spedite nel 2020

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Era solo questione di tempo, l'avanzata degli SSD è ormai inarrestabile e nel 2020 ha visto i Solid State Disk superare finalmente gli Hard Disk in quanto a numero di unità vendute. Questo è quanto emerge dall'ultimo report di Trendfocus che sottolinea come lo scorso anno, complice anche l'aumento di domanda dovuta allo smart working (e non solo), gli SSD venduti hanno toccato quota 333 milioni, superando i vecchi hard disk rotativi che invece si sono fermati a circa 260 milioni di unità.

Secondo quanto riportato, il mercato degli SSD è cresciuto del 20,8% mentre gli HDD hanno subìto un netto declino, quantificato in un 18%. In tale contesto, il segmento degli SSD Enterprise ha fatto segnare una certa flessione dovuta al calo della domanda che, allo stesso tempo, è stata bilanciata dai prodotti rivolti al mondo consumer, guidati soprattutto dai modelli con form-factor M.2 (+11% su base annuale).

Nonostante il netto boom di vendite, gli SSD rimangono indietro in quanto a capacità media delle unità, caratteristica questa che ovviamente non sorprende e che, dati alla mano, vede la capacità media di un SSD attestarsi a circa 673GB. Considerando tutti gli hard disk venduti nel 2020, la capacità media per unità è salita a 4TB, mentre in totale lo spazio di archiviazione venduto ha superato lo zettabyte, per la precisione 1.018 exabyte; per avere un termine di paragone, tutti i 333 milioni di SSD venduti nel 2020 si attestano solo a 207 exabyte (1 exabyte= 1×109 byte).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker