Hi-Tech

OmniVision OV50A: sensore fotografico con messa a fuoco sull'intera matrice

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

OmniVision Technologies presenta OV50A, CMOS in formato 1/1,5" da 50MP e pixel da 1,0 micron. Il sensore va così ad affiancarsi a OV64A da 64 megapixel annunciato ad ottobre del 2020 e a OV40A da 40 megapixel, svelato a inizio gennaio. É il suo primo sensore con rilevamento di fase quadrupla (QDP) e remosaico su chip che consente una messa a fuoco PDAF sull'intera matrice, assicurando una copertura del 100% del campo visivo inquadrato. L'arrivo sul mercato di questo sensore è previsto nel corso della secondo trimestre dell'anno.

A differenza delle microlenti e delle tecnologie PDAF half-shield, in grado di catturare solo il 3-6% dei dati di rilevamento di fase, il QPD cattura in modo univoco il 100% di questi dati per un migliore calcolo della distanza, una messa a fuoco automatica più veloce e migliori prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione. Questa tecnologia, in combinazione con il remosaico su chip, consentirà la cattura di immagini di elevata qualità sia sulle ottiche grandangolari che ultrawide degli smartphone di fascia alta.

Queste le parole di Arun Jayaseelan, responsabile marketing di OmniVision:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker