Hi-Tech

Google vende i dispositivi Fitbit sul suo store (negli Stati Uniti)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google ha finalizzato l’acquisizione di Fitbit a gennaio 2021, oltre un anno dopo l’annuncio avvenuto alla fine del 2019. La nota azienda che produce dispositivi indossabili è dunque adesso parte integrante del colosso di Mountain View, così come viene evidenziato anche nello Store ufficiale di Google.

Una delle conseguenze di questa acquisizione riguarda il fatto che nel Google Store statunitense è adesso possibile acquistare direttamente dispositivi Fitbit più recenti. Si tratta ovviamente di Fitbit Sense (qui la prova completa), di Versa 3 e Inspire 2, annunciati a metà 2020, e del Charge 4, ovvero la prima fitness tracker dell’azienda a integrare il GPS. Lato prezzo non ci sono differenze rispetto allo store di Fitbit.

Nel caso in cui gli utenti siano interessati ai vari accessori, come cinturini e caricatori, il negozio di Google rimanda direttamente sul sito Fitbit. Una mossa che indica come l’acquisizione di Fitbit da parte di Google faccia parte di una strategia probabilmente molto ampia e una garanzia che il brand Fitbit rimanga con una propria identità.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Cellularishop a 429 euro oppure da Euronics a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker