Hi-Tech

Mercato televisivo italiano: sono 390 i canali trasmessi a fine 2020

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I canali TV trasmessi in Italia a dicembre 2020 sulle principali piattaforme sono in tutto 390. Il numero è contenuto nell'analisi sul mercato televisivo pubblicata da Confindustria Radio Televisioni. Il dato è riferito ai canali presenti a livello nazionale facenti capo a 114 editori (nazionali e internazionali), 71 dei quali hanno sede in Italia.

Il conteggio comprende tutto ciò che viene distribuito all’interno dei Mux digitali terrestri, sulle piattaforme satellitari pay-TV (Sky Italia) e free-to-view (TivùSat) e include le versioni time-shifted (i canali +1 o +24), quelle in alta definizione, Ultra HD, i servizi a pagamento in pay-per-view (PPV) e i cosiddetti temporary channel (quelli tematici per il Natale o dedicati a cicli di film/attori, ad esempio) trasmessi nel periodo considerato.

Se si prendono in considerazione i soli editori nazionali, i canali TV scendono a 330, 125 dei quali sono trasmessi sul digitale terrestre e 269 distribuiti tramite il satellite (gratuiti e a pagamento); 64 sono in comune tra le due piattaforme tecnologiche. Le versioni time-shifted confermano il netto calo registrato nel corso degli ultimi anni: dai 40 del 2016 si è passati ai 17 dell'ultima rilevazione. Se si escludono tutte le versioni duplicate (time-shifted e HD), l'offerta complessiva è pari a 239 canali.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker