Sport

C’è il Catania, niente conferenza di Lucarelli: parla il ds

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Niente conferenza stampa alla vigilia per l’allenatore Cristiano Lucarelli. La sua Ternana incontrerà l’ex amore Catania al quale è legato indissolubilmente dopo aver allenato i rossazzurri per ben due volte e fino alla passata stagione. Al suo posto è intervenuto il direttore sportivo Luca Leoni presentando il match alla stampa.

“Il Catania sicuramente si è molto rinforzato, ha giocatori importanti che conosco come Piccolo, Reginaldo, Di Piazza, Gioca e Golfo. 7-8 giocatori erano in Serie B, una squadra temibile e attrezzata, che verrà a Terni per cercare di fare risultato. Le nostre forze sono concentrate esclusivamente a questa partita, dobbiamo cercare di prepararla al meglio perché è una tappa fondamentale, avverte il direttore sportivo.

“Conosciamo tutte le difficoltà e le problematiche di questo campionato, il girone di ritorno è sempre più difficile, i punti pesano di più e le squadre sono sempre più agguerrite. Sarà un mese decisivo, ma non voglio pensare a quello che succederà più avanti o contro il Bari. Ora ci saranno molti scontri diretti, il campionato non è finito, ci sono ancora 14 partite tutte da giocare. Molte squadre ancora vogliono cercare di fare il massimo per raggiungere la posizione più alta possibile. Per questo dobbiamo sempre rimanere concentrati al massimo”.

“Sentendo quello che ho letto il Catania ha grande voglia di rivincita, mi aspetto una squadra arrembate che vuole fare risultato a Terni, non mi aspetto barricate. Nuovo stadio? Quando lo vedrò potrò parlare. So quelle che sono le idee, le ambizioni e la voglia del nostro presidente e della città di Terni. Ma è da quando ho iniziato a fare il ds 13 anni fa che sento parlare di nuovi stadi e poi ne ho visti fare solo 2”, conclude.

LEGGI ANCHE

TERNANA, NUOVO STADIO LIBERATI: PRESENTATO IL PROGETTO

L’articolo C’è il Catania, niente conferenza di Lucarelli: parla il ds proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker