Hi-Tech

Sapphire prepara la Radeon RX 6900 XT Toxic con TDP a 450 watt

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sapphire, storico partner AMD per quanto riguarda le schede grafiche a marchio Radeon, è pronta a immettere sul mercato una nuova linea prodotti Radeon RX 6000 custom sotto lo storico brand Toxic. Il produttore, che abbandonò la serie Toxic 5 anni fa con la Radeon R9 390 Toxic, ha confermato la notizia pubblicando tre teaser sul social Weibo, svelando tra l'altro alcune peculiarità dei nuovi modelli.

Parliamo al plurale perché si fa riferimento alla serie AMD Radeon RX 6000 annunciata a ottobre, lasciando aperta una porta ad almeno due modelli di fascia alta basati su Radeon RX 6800 XT ed RX 6900 XT. Al momento mancano conferme definitive, pare certo però che almeno la top di gamma – verosimilmente Radeon RX 6900 XT Toxic – sarà equipaggiata con tre connettori PCI-E, due a 8pin e uno a 6pin.

Questa caratteristica lascia intuire che la scheda potrà contare su un'erogazione sino a 450W (150×2+75+75W), permettendo quindi di spingere sensibilmente le frequenze di clock della GPU, lasciando inoltre ulteriore spazio per l'overclock. La mancanza di notizie sull'inedita serie Sapphire RX 6000 Toxic suggerisce che l'azienda potrebbe lanciare le schede prima in Asia per poi proporle anche sui mercati internazionali, Europa inclusa.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 259 euro oppure da ePrice a 317 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker