Hi-Tech

Anche su Amazon Fire TV Stick 4K arriva Android TV "pure Google"

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Anche su Amazon Fire TV Stick 4K è ora possibile provare Android TV "stock", come inteso da Google, grazie al lavoro della community di xda-developers che è riuscita a preparare un porting del sistema operativo. Non è il primo dispositivo Amazon – che, ricordiamo, monta un fork pesantemente modificato di Android, chiamato Fire OS – supportato dai modder – in effetti è solo l'ultimo in ordine cronologico.

La procedura non è complicata, per chi è esperto di modding; solo un po' più macchinose del solito. Servono un monitor o un televisore, una chiavetta o un HDD USB formattato in Fat32, tastiera e mouse e un adattatore OTG e… Beh, naturalmente una Fire TV Stick 4K (codename mantis, giusto per essere sicuri). Una volta completati i soliti preparativi, ovvero sblocco del bootloader e flash della custom recovery TWRP, bisogna:

  • Scaricare il backup della custom ROM
  • Copiarlo nella cartella "Backup" della TWRP sulla chiavetta USB
  • Eseguire un reset alle impostazioni di fabbrica direttamente da TWRP
  • Ripristinare il backup della custom ROM

La custom ROM è basata su Android 7.1.2 Nougat, quindi non si può proprio parlare della versione più recente, ma almeno è possibile avere a disposizione un'esperienza d'uso Google piuttosto stabile e completa – inclusi Play Service, gestione dei DRM Widevine, Kodi, Google Cast e molto altro. Assistant e la ricerca vocale di Google sembrano tuttavia ancora KO – se non altro c'è Alexa. Download e istruzioni più dettagliate sono al link FONTE.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker