Hi-Tech

Mercedes Classe C: la nuova generazione avrà solo motori elettrificati

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Manca davvero molto poco alla presentazione della nuova Mercedes Classe C, un modello su cui il costruttore tedesco punta molto. Grazie ad alcuni rapporti sappiamo già molte cose su questa nuova vettura, sia a livello di estetica che di contenuti. Partiamo dal design. Le foto spia emerse nelle ultime settimane hanno già permesso di farsi un'idea dell'auto. Mercedes non ha voluto stravolgere la linea dell'attuale Classe C, limitandosi ad affinarla. Ci saranno, però, alcune novità più evidenti a livello del frontale con un nuovo disegno dei fari a LED che ricorda quello della nuova Classe S (Qui la nostra prova).

Inoltre, la nuova generazione della Classe C, basata sulla piattaforma MRA, sarà leggermente più lunga di quella attuale per migliorare lo spazio a bordo a tutto vantaggio del comfort di marcia. Le più grandi novità, però, saranno a livello degli interni. Sappiamo che Mercedes ha deciso di adottare lo stesso schema già visto sempre nella nuova Classe S. Accanto alla strumentazione digitale sarà presente un ampio display per l'infotainment posizionato verticalmente. Ovviamente, è presente il sistema MBUX di ultimissima generazione. L'abitacolo si metterà in luce pure per offrire tanto lusso come da tradizione del marchio tedesco.

Per quanto riguarda i motori, anche qui ci saranno diverse novità. La nuova Mercedes Classe C disporrà solo di unità 4 cilindri elettrificate. Ci saranno, nello specifico, varianti Mild Hybrid e Plug-in che saranno quelle più potenti. I modelli ad alte prestazioni AMG disporranno di unità Plug-in sempre a 4 cilindri. La potenza sarà superiore ai 500 CV (367 kW) e quindi più che sufficiente per far divertire alla guida. Tuttavia, non ci sarà alcuna versione con il V8. Una rivoluzione nel segno dell'efficienza e della riduzione delle emissioni che, però, potrebbe far storcere il naso agli appassionati. Inoltre, tutti i modelli disporranno solo di un cambio automatico. A seconda della variante scelta ci sarà la trazione posteriore o quella integrale.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker