Hi-Tech

BMW iX, la produzione dell'elettrica potrebbe slittare a marzo 2022

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La nuova BMW iX è un modello elettrico molto importante per il costruttore tedesco in quanto porterà al debutto soluzioni tecniche raffinate a partire dal sistema eDrive di quinta generazione. Al momento della presentazione dell'auto avvenuta alcuni mesi fa, il marchio aveva fatto sapere che la produzione sarebbe iniziata nella seconda metà del 2021. A quanto si apprende, sembra che ci possano essere dei ritardi sulla tabella di marcia.

La produzione, infatti, potrebbe partire solo nel marzo del 2022. A quanto pare, sembra che il problema sia da ricercarsi nella carenza di semiconduttori, una problematica che ultimamente sta colpendo diversi costruttori che hanno dovuto rivedere le attività dei loro stabilimenti. Se l'indiscrezione sarà confermata, per vedere su strada la nuova elettrica BMW bisognerà attendere qualche mese in più. L'auto, si ricorda, sarà costruita all'interno dello stabilimento tedesco di Dingolfing.

A questo punto non rimane altro che attendere ulteriori informazioni che facciano chiarezza sui piani del costruttore tedesco per questo suo nuovo ed importante modello elettrico.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker