Hi-Tech

Google Foto ci ricorda quanto è bello giocare all'aperto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Genitori a raccolta, Google Foto ha una novità per voi che vi farà rimpiangere i tempi in cui ancora si poteva scorrazzare sui prati coi bimbi senza mascherina e senza paura di ammalarsi. Si chiama Out to Play, Fuori a giocare, ed è la nuova raccolta di ricordi che Big G crea in automatico pescando le foto dei propri figli intenti a giocare all'aperto.

É una raccolta curata da Google di momenti che, visti i tempi, ci sembrano lontani: con questo strumento l'intenzione è di mantenere vivi i ricordi, mettendo a disposizione degli utenti uno strumento aggiuntivo per ritrovare con facilità scatti che magari avevamo dimenticato.

Mai come in questi ultimi tempi Google Foto è impegnata a rinnovarsi: a partire dal 1° giugno lo spazio di archiviazione gratuito non sarà più illimitato, e se ci si vorrà ancora appoggiare alla piattaforma per salvare sul cloud le proprie foto ci si dovrà quasi necessariamente appoggiare ad uno degli abbonamenti previsti ("quasi" nel senso che resta gratuito lo spazio complessivo dedicato al proprio account di 15GB). Si parte da 1,99 euro/mese per il piano da 100GB, sino ad arrivare ai149,99 euro/mese per quello da 30TB (costava il doppio fino allo scorso dicembre). E per attirare gli utenti – che non hanno preso bene la decisione – Google punta sul miglioramento del servizio offerto.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da mediaworld.it a 449 euro oppure da Euronics a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker