Hi-Tech

Droga e documenti falsi in vendita su Telegram: chiusi 6 canali

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Che Telegram fosse una delle più apprezzate piattaforme di messaggistica, nonché una delle migliori alternative a WhatsApp (ved. ultimi dati sui download) è risaputo, così come è noto che nella sua fitta rete di canali non mancano alcuni dediti ad attività illecite. Nei mesi scorsi si è molto parlato della distribuzione di contenuti pirata, ma l'ultima indagine della Guardia di Finanza ha portato alla luce anche altri tipi di prodotti illeciti venduti tramite canali Telegram.

Nel caso specifico le forze dell'ordine hanno scoperto una rete di vendita di sostanze stupefacenti e documenti falsi che si serviva di 6 canali Telegram: la rete era strutturata in un canale principale e in altri cinque collegati. In tutto contava circa 20.000 utenti.

Più nel dettaglio, i canali oscurati comprendevano:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker