Hi-Tech

Apple blocca nuovamente il sideloading delle app iOS su Mac M1

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Come ipotizzabile, con l'ultima versione 11.2.1 di macOS Big Sur rilasciata nelle scorse ore, Apple, ha nuovamente bloccato il sideload delle app iOS su Mac basati su processore M1, impedendo agli utenti l'installazione manuale sui loro computer desktop di app sviluppate per iPhone e iPad che non sono presenti sul Mac App Store.

Apple ha iniziato ad impedire il sideloading lo scorso gennaio, attivando un blocco lato server che, cambiando il modo in cui le API gestiscono i contenuti protetti da DRM, impediva al tool iMazing di recuperare i file .IPA delle app. Qualche ora dopo, tuttavia, Apple ha revocato (sempre lato server) questo cambiamento rendendo nuovamente possibile l'installazione di app.

Con macOS Big Sur 11.2 il blocco lato server è stato riattivato e ulteriori test hanno dimostrato che è stato esteso anche a macOS 11.3, attualmente in fase di beta testing. Apple non ha rilasciato un commento ufficiale in merito, ma è ipotizzabile che questa decisone possa essere permanente.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker