Sport

Verona, il Primavera Gresele folgorato dai cavi di un treno

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Rimane folgorato dai cavi dell’alta tensione e al momento è ricoverato in terapia intensiva. E’ ciò che è successo ad Andrea Gresele, calciatore diciottenne che milita nella Primavera dell’Hellas Verona. La notizia è stata riportata dal quotidiano l’Arena. Il terzino destro ha preso la scossa dai cavi dell’alta tensione del treno ed è caduto da 4 metri d’altezza sbattendo anche la testa.

Gli esami hanno evidenziato la rottura di una vertebra, un ematoma cranico e l’ustione di una mano. I fatti risalgono a ieri mattina intorno alle 3: Gresele e vari amici avevano affittato una casa in cui passare il weekend in via Galileo Galilei (Porto San Pancrazio).

Secondo le prime ricostruzioni, il classe 2002 aveva scavalcato una recinzione della stazione ferroviaria con una sedia per poi salire sul tetto di un vagone. In quel luogo ha poi preso la scossa elettrica ed è caduto rovinosamente a terra. Ecco il post di solidarietà che l’Hellas Verona ha pubblicato sui suoi social.

LEGGI ANCHE

SILVESTRI: “PALERMO? FA MALE VEDERLO COSI’. UN DOMANI TORNEREI”

L’articolo Verona, il Primavera Gresele folgorato dai cavi di un treno proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker