Hi-Tech

Silicon Motion: gli SSD PCI-E 5.0 arriveranno nel 2022

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Mentre gli SSD PCI-E 4.0 stanno pian piano guadagnando quote di mercato, favoriti dalla diffusione e dal supporto offerto da produttori come AMD (vedi schede madri con chipset B550 e X570) e più recentemente da Intel con i nuovi processori Rocket Lake-S, dalla rete arrivano conferme sulla prossima generazione di SSD che utilizzeranno l'interfaccia PCI-E 5.0.

Secondo quanto dichiarato da Silicon Motion, noto produttore di controller per il mercato aziendale e consumer, le prime soluzioni che utilizzano la nuova interfaccia ad alta velocità PCI-E 5.0 arriveranno nella seconda metà del 2022. Nel dettaglio, il produttore afferma che per quel periodo avrà pronti i primi esemplari di controller che, come da prassi consolidata, arriveranno prima sul mercato aziendale per poi approdare su quello consumer.

Considerando che la fase di sampling durerà verosimilmente qualche mese, i primi SSD PCI-E 5.0 "enterprise" potrebbero debuttare entro fine 2022, mentre per quelli destinati all'utenza "comune" bisognerà attendere quantomeno il 2023. Attualmente nessuna piattaforma supporta lo standard PCI-E 5.0, una funzionalità che dovrebbe approdare sul segmento computer desktop con i prodotti Intel Alder Lake-S e AMD Zen 4, entrambi attesi sul mercato entro la fine dell'anno (con i relativi chipset/schede madri).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker