Hi-Tech

Semiconduttori, mercato in crescita anche nel 2021: ad Apple il 53% dei chip a 5nm

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Come confermato anche da Gartner nelle scorse settimane, nel 2020 le fonderie di semiconduttori hanno fatto registrare una crescita dei ricavi del 23% rispetto all'anno precedente, una percentuale decisamente superiore alle aspettative, ed anche per il 2021 ci sono delle buone prospettive con un incremento del 12% su base annua ed un fatturato totale di 92 miliardi di dollari.

Secondo quanto rilevato dalla società di ricerche Counterpoint Research, questa crescita sarà trainata sia dalla pandemia, che sta comportando sfide logistiche e tensioni commerciali che spingono i produttori ad incrementare gli ordini, sia dalle migrazioni tecnologiche dei processi produttivi (da 7nm a 5nm) per soddisfare le richieste per smartphone 5G, console e IA/GPU nei server cloud.

Per la Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC), la più grande fonderia indipendente al mondo, si prevede una crescita delle vendite del 13% -16% su base annua nel 2021. Per Samsung Foundry, grazie ad un maggior quantitativo di ordini acquisiti da clienti esterni come Qualcomm e Nvidia, si prevede un aumento delle entrate del 20% su base annua nel corso del 2021.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker