Sport

Esperienza, gioventù e 3-5-2: l’Avellino di Braglia punta il 2° posto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT




All’inizio della stagione, Eziolino Capuano aveva dichiarato: “L’anno scorso il livello del girone C era nettamente superiore. Quest’anno ci sono tre squadre superiori, Bari, Ternana e Avellino“.

Mentre le prime due si sono da subito posizionate nelle zone alte della classifica, i campani, a causa del Coronavirus e di diversi rinvii, hanno avuto un avvio di stagione anonimo: le vittorie arrivavano ma le partite in meno erano troppe e per forza di cose gli uomini di Braglia si trovavano nelle zone centrali della classifica.

L’emergenza però non poteva durare all’infinito: man mano che venivano giocati gli incontri da recuperare le posizioni in classifica venivano scalate sempre di più, fino ad arrivare a consolidare la terza posizione in classifica. I passi falsi ci sono comunque stati e non indifferenti: in casa sono arrivate pesanti sconfitte contro Catania e Catanzaro e poi la batosta di Bari, dove il match è finito 4 – 1 per i pugliesi. Proprio nell’ultima partita un’altra occasione sprecata in casa del Bisceglie, dove è arrivato un 1 – 1 che non ha permesso ai biancoverdi di andare a -2 proprio dal Bari in crisi.

Nonostante ciò, gli uomini di Braglia appaiono come la squadra più matura del gruppone che si contende le posizioni migliori per giocarsi i playoff. Ha sicuramente i suoi meriti Pietro Braglia, tecnico esperto della categoria, che con il suo 3-5-2 ha costruito quella che si sta consolidando come terza forza del campionato, in corsa per diventare la seconda.

Uno dei calciatori più pericolosi è sicuramente Giuseppe Fella, capocannoniere della squadra con 6 gol, insieme a Sonny D’Angelo, mezz’ala di centrocampo insostituibile nello scacchiere di Braglia. Rispetto ad altri club di vertice, c’è comunque una continua lotta per un posto da titolare in moltissimi ruoli: proprio in attacco è continua l’alternanza tra giovani calciatori come il classe 97′ Bernardotto, ma ci sono anche Santaniello e il navigato Riccardo Maniero, autore di 5 gol in campionato.

In questo periodo come non mai gli uomini di Braglia sono consapevoli di poter raggiungere il secondo posto occupato dal Bari, che sta vivendo un periodo pieno di incertezze, con Auteri sempre più in discussione. Di fondamentale importanza continuare a mettere pressione ai pugliesi vincendo contro il Palermo, che nel 2021 conta solo la vittoria allo scadere contro la Cavese.

LEGGI ANCHE

LE PAROLE DI BOSCAGLIA ALLA VIGILIA DEL MATCH

LE PROBABILI FORMAZIONI

RAJKOVIC E QUELLA SERIE A SFIORATA

L’articolo Esperienza, gioventù e 3-5-2: l’Avellino di Braglia punta il 2° posto proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker