Hi-Tech

Clubhouse, nemmeno Mark Zuckerberg ha resistito al suo fascino

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nemmeno Mark Zuckerberg è rimasto esente dalla tentazione di partecipare al nuovo social audio Clubhouse, particolarmente sulla bocca di tutti in questi ultimi giorni, soprattutto dopo che Elon Musk si è presentato nella doppia veste di intervistato e intervistatore parlando di Marte, Neuralink, di meme, di Tesla e di tutte le sfide che lo attendono nell'immediato futuro, ma interloquendo anche con Vlad Tenev, CEO dell'app di trading Robinhood.

Ma la comparsa di Zuckerberg è arrivata a sorpresa e forse sarebbe meglio definirla come "comparsata", visto che è avvenuta per breve tempo alla fine di uno spettacolo chiamato The Good Time Show e ospitato da Sriram Krishnan, un socio della società di venture capital Andreessen Horowitz che ha precedentemente lavorato su Facebook e Twitter, e Aarthi Ramamurthy, un product director di Facebook.

Zuckerberg si è unito a sorpresa per pochi minuti dopo la fine della puntata e ha parlato di realtà virtuale e aumentata, e di come queste tecnologie possano ampliare la portata del lavoro a distanza. Un argomento sempre più attuale viste le attuali condizioni pandemiche. Musk ritiene che, a differenza delle piattaforme classiche di video chat, queste tecnologie consentiranno una presenza più coinvolgente e sempre più vicina a quella che è l'interazione nella realtà lavorativa in presenza.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da mediaworld.it a 494 euro oppure da Euronics a 550 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker