Hi-Tech

Huawei Mate X2, il display interno flessibile sarà fornito solo dalla BOE

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei ha recentemente confermato che il suo nuovo smartphone pieghevole, il Mate X2, verrà annunciato ufficialmente in Cina il prossimo 22 febbraio. La grafica dell'invito lascia poco spazio all'immaginazione: il Huawei Mate X2 avrà uno schermo che si piega all'interno, a differenza dei due modelli Huawei che lo hanno preceduto, e a giudicare dai render circolati in questi giorni sarà decisamente simile al Galaxy Z Fold 2 di Samsung.

In attesa della presentazione, tuttavia, continuano a circolare indiscrezioni su caratteristiche hardware e componenti che verranno usate dal produttore cinese che sta non sta avendo vita facile da circa un paio d'anni a causa del ban imposto dall'amministrazione Trump che, come confermato anche dalla nuova amministrazione Biden, non sembra possa risolversi in tempi brevi.

Per quanto riguarda il processore, Huawei utilizzerà per il Mate X2 un HiSilicon Kirin 9000, probabilmente l'ultimo chipset che la società sarà in grado di produrre. Come noto, Huawei non è riuscita a farsi realizzare alla TSMC un notevole quantitativo di chip, si è parlato di un totale di circa 8,8 milioni di unità, cosa che ha già inciso anche sulla produzione del Mate 40 il cui arrivo sul mercato è stato fortemente in discussione. Probabile che il Mate X2 arriverà in edizione limitata.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 259 euro oppure da ePrice a 311 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker