Hi-Tech

Microsoft Viva, Redmond scommette sul futuro dello smart working

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft Viva è la grande scommessa del colosso di Redmond sul futuro del lavoro – più precisamente, che la grossa impennata che ha ricevuto lo smart working per via della pandemia da coronavirus abbia dato il via a un processo di mutazione irreversibile. Viva è, concretamente, una piattaforma per il lavoro da remoto che unisce le imprese e i dipendenti, cercando di rimuovere o quantomeno limare le complicazioni che questa tecnica, per certi versi ancora un territorio poco esplorato, causa ad oggi.

Satya Nadella, amministratore delegato di Microsoft, riflette sul fatto che 11 mesi di pandemia (per gli USA, quantomeno), di lockdown prolungati e di uffici chiusi hanno avuto un impatto profondo sul modo di vivere, lavorare e studiare di gran parte della popolazione mondiale; e che da un cambiamento del genere non c'è ritorno. "La flessibilità su dove, quando e come lavoreremo sarà fondamentale". Nadella dice che bisogna smettere di pensare all'idea del luogo di lavoro e capire come riuscire a diffondere la cultura aziendale, mantenere solidi i rapporti tra i dipendenti e "sfruttare l'ingegno umano in un mondo ibrido".


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker