Hi-Tech

Golden Globe 2021, tutte le nomination

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Poche ore fa sono uscite le nomination per i Golden Globe 2021. Quest'anno, come preannunciato, la cerimonia si tiene più tardi del solito (a gennaio) per via della pandemia da coronavirus: la data prefissata è il 28 febbraio, e condurrà il duo di attrici e comiche Tina Fey e Ami Poehler, come nel 2015. Di seguito l'elenco completo delle nomination: più in basso facciamo un po' di conti e segnaliamo qualche statistica interessante. Per il resto, appuntamento al 28 febbraio (anzi, all'1 marzo, per via del fuso orario) per scoprire i vincitori (se nell'attesa volete rinfrescarvi la memoria, ecco come sono andate le cose l'anno scorso). Voi per chi tifate?

CINEMA

  • MIGLIOR FILM DRAMMATICO

    • Il processo ai Chicago 7
    • Mank
    • Nomadland
    • The Father
    • Una donna promettente
  • MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO

    • Andra Day (The United States Vs. Billie Holiday)
    • Carey Mulligan (Una Donna Promettente)
    • Frances McDormand (Nomadland)
    • Vanessa Kirby (Pieces Of A Woman)
    • Viola Davis (Ma Rainey’s Black Bottom)
  • MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO

    • Anthony Hopkins (The Father)
    • Chadwick Boseman (Ma Rainey’s Black Bottom)
    • Gary Oldman (Mank)
    • Riz Ahmed (Sound of Metal)
    • Tahar Rahim (Mauritanian)
  • MIGLIOR FILM MUSICAL O COMMEDIA

    • Borat: Seguito Di Film Cinema
    • Hamilton
    • Music
    • Palm Springs
    • The Prom
  • MIGLIOR ATTRICE IN UN MUSICAL O COMMEDIA

    • Anya Taylor-Joy (Emma)
    • Kate Hudson (Music)
    • Maria Bakalova (Borat: Seguito Di Film Cinema)
    • Michelle Pfeiffer (French Exit)
    • Rosamund Pike (I Care a Lot)
  • MIGLIOR ATTORE IN UN MUSICAL O COMMEDIA

    • Andy Samberg (Palm Springs)
    • Dev Patel (La Vita Straordinaria Di David Copperfield)
    • James Corden (The Prom)
    • Lin-Manuel Miranda (Hamilton)
    • Sacha Baron Cohen (Borat: Seguito Di Film Cinema)
  • MIGLIOR FILM DI ANIMAZIONE

    • Onward
    • Over The Moon – Il Fantastico Mondo Di Lunaria
    • Soul
    • The Croods: A New Age
    • Wolfwalkers – Il Popolo Dei Lupi
  • MIGLIOR FILM IN LINGUA STRANIERA

    • Another Round
    • La Llorona
    • Minari
    • The Life Ahead (La Vita Davanti A Sé)
    • Two Of Us
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA (qualsiasi genere)

    • Amanda Seyfried (Mank)
    • Glenn Close (Hillbilly Elegy)
    • Helena Zengel (Notizie Dal Mondo)
    • Jodie Foster (The Mauritanian)
    • Olivia Colman (The Father)
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA (qualsiasi genere)

    • Bill Murray (OnThe Rocks)
    • Daniel Kaluuya (Judas And The Black Messiah)
    • Jared Leto (Fino All’ultimo Indizio)
    • Leslie Odom Jr. (Quella Notte A Miami…)
    • Sacha Baron Cohen (Il Processo Ai Chicago 7)
  • MIGLIOR REGIA

    • Aaron Sorkin (Il Processo Ai Chicago 7)
    • Chloé Zhao (Nomadland)
    • David Fincher (Mank)
    • Emerald Fennell (Una Donna Promettente)
    • Regina King (Quella Notte A Miami…)
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA

    • Aaron Sorkin (Il Processo Ai Chicago 7)
    • Chloé Zhao (Nomadland)
    • Emerald Fennell (Una Donna Promettente)
    • Florian Zeller e Christopher Hampton (The Father)
    • Jack Fincher (Mank)
  • MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE

    • Alexandre Desplat (The Midnight Sky)
    • James Newton Howard (Notizie Dal Mondo)
    • Ludwig Göransson (Tenet)
    • Trent Reznor e Atticus Ross (Mank)
    • Trent Reznor, Atticus Ross e Jon Batiste (Soul)
  • MIGLIOR CANZONE ORIGINALE

    • “Fight for You” (Judas And The Black Messiah)
    • “Hear My Voice” (Il Processo Ai Chicago 7)
    • “Io Sì (Seen)” (The Life Ahead)
    • “Speak Now” (Quella Notte A Miami…)
    • “Tigress & Tweed” (The United States vs. Billie Holiday)

TV

  • MIGLIOR SERIE DRAMMATICA

    • Lovecraft Country (HBO)
    • Ozark (Netflix)
    • Ratched (Netflix)
    • The Crown (Netflix)
    • The Mandalorian (Disney+)
  • MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

    • Emma Corrin (The Crown)
    • Jodie Comer (Killing Eve)
    • Laura Linney (Ozark)
    • Olivia Colman (The Crown)
    • Sarah Paulson (Ratched)
  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

    • Al Pacino (Hunters)
    • Bob Odenkirk (Better Call Saul)
    • Jason Bateman (Ozark)
    • Josh O’Connor (The Crown)
    • Matthew Rhys (Perry Mason)
  • MIGLIOR SERIE MUSICAL O COMMEDIA

    • Emily in Paris (Netflix)
    • Schitt’s Creek (Netflix)
    • Ted Lasso (Apple TV+)
    • The Flight Attendant (HBO Max)
    • The Great (Hulu)
  • MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE MUSICAL O COMMEDIA

    • Catherine O’Hara (Schitt’s Creek)
    • Elle Fanning (The Great)
    • Jane Levy (Zoey’s Extraordinary Playlist)
    • Kaley Cuoco (The Flight Attendant)
    • Lily Collins (Emily in Paris)
  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE MUSICAL O COMMEDIA

    • Don Cheadle (Black Monday)
    • Eugene Levy (Schitt’s Creek)
    • Jason Sudeikis (Ted Lasso)
    • Nicholas Hoult (The Great)
    • Ramy Youssef (Ramy)
  • MIGLIOR MINISERIE O FILM TV

    • Normal People (Hulu)
    • Small Axe (Amazon Prime video)
    • La Regina Degli Scacchi (Netflix)
    • The Undoing: Le Verità Non Dette (HBO)
    • Unorthodox (Netflix)
  • MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV

    • Anya Taylor-Joy (La Regina Degli Scacchi)
    • Cate Blanchett (Mrs. America)
    • Daisy Edgar Jones (Normal People)
    • Nicole Kidman (The Undoing: Le Verità Non Dette)
    • Shira Haas (Unorthodox)
  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV

    • Bryan Cranston (Your Honor)
    • Ethan Hawke (The Good Lord Bird – La Storia Di John Brown)
    • Hugh Grant (The Undoing: Le Verità Non Dette)
    • Jeff Daniels (Sfida al presidente – The Comey Rule)
    • Mark Ruffalo (Un volto, due destini – I Know This Much is True)
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV

    • Annie Murphy (Schitt’s Creek)
    • Cynthia Nixon (Ratched)
    • Gillian Anderson (The Crown)
    • Helena Bonham Carter (The Crown)
    • Julia Garner (Ozark)
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV

    • Brendan Gleeson (Sfida al presidente – The Comey Rule)
    • Daniel Levy (Schitt’s Creek)
    • Donald Sutherland (The Undoing: Le Verità Non Dette)
    • Jim Parsons (Hollywood)
    • John Boyega (Small Axe)

CONTI E CONSIDERAZIONI

Quest'anno più che mai i servizi di streaming sono i protagonisti assoluti, a discapito dei network e degli studios tradizionali. Netflix ha il vantaggio numerico, con ben 42 nomination tra film e serie. Secondi a pari merito troviamo Amazon Prime Video e Hulu, con 10 nomination a testa. Vale la pena segnalare l'ottimo debutto di Disney+ con la sua prima serie esclusiva, The Mandalorian, già candidata nella prestigiosa categoria Miglior serie drammatica. Per la prima volta nella storia, sono candidate più registe donne che registi uomini: 3 contro 2.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 259 euro oppure da ePrice a 311 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker