Hi-Tech

TikTok si adegua alle richieste del Garante Privacy, per tutti logout il 9 febbraio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dopo essere rimasta in silenzio per qualche settimana, TikTok ha risposto al Garante Privacy italiano, facendo sapere che si adeguerà alle sue richieste. La notizia arriva direttamente dell'Autorità Garante, che l'ha diffusa per mezzo di un comunicato stampa, dopo aver aperto un fascicolo anche su Facebook e Instagram.

Dunque, TikTok adotterà delle misure per bloccare l'accesso agli utenti minori di 13 anni e valuterà l'utilizzo di sistemi di intelligenza artificiale per la verifica dell'età. Inoltre lancerà una campagna informativa per sensibilizzare genitori e figli. Il caso aveva portato alla proposta di utilizzare lo SPID per accedere ai social.

Nei fatti, cosa cambierà? A partire dal 9 febbraio, dando attuazione alle richieste del Garante, TikTok bloccherà tutti gli utenti italiani e chiederà di indicare di nuovo la data di nascita prima di continuare ad utilizzare l'app. Una volta identificato un utente sotto i 13 anni, il suo account verrà rimosso; viene da chiedersi se basterà questo a scoraggiare chi potrebbe aver mentito in prima istanza.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker