Sport

Palermo – Ternana 1 – 1 LE PAGELLE / Lucca, De Rose e Valente i migliori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT







Il miglior Palermo della stagione per intelligenza tattica ed equilibrio, a maggior ragione perchè di fronte a una squadra di categoria superiore anche se oggi piuttosto svogliata. La vittoria sarebbe anche stata meritata e il Palermo l’ha accarezzata per qualche minuto, tranne poi avere rischiato la clamorosa beffa nel finale, quando il palo ha salvato Pelagotti sul capolavoro di Falletti su punizione.

Sul piano del gioco è stato il Palermo – soprattutto nel primo tempo – a essere più quadrato e ad avere anche le migliori occasioni. Merito anche dell’innesto di De Rose ma non solo: c’è stata più attenzione e più voglia di altre gare. Se è un segnale di vero miglioramento lo vedremo nelle prossime partite. Di sicuro la Ternana è di un’altra categoria, le sono bastati 20′ per uscire indenne dal campo. Non per niente è ancora imbattuta e finora aveva vinto tutte le trasferta tranne la prima.

PALERMO: Pelagotti 6; Accardi 6,5 (dal 22′ s.t. Doda 6), Palazzi 6, Somma 6, Crivello 6; Odjer 6 (dal 22′ s.t. Broh 6), De Rose 6,5, Luperini 5,5; Kanoute 5 (dal 1′ s.t. Silipo 6,5), Lucca 7 (dal 36′ s.t. Saraniti s.v.), Valente 6,5 (dal 34′ Floriano s.v.).

TERNANA Iannarilli 6,5; Defendi 5 (dal 29′ p.t. Laverone 6), Boben 5, Kontek 5,5, Salzano 6; Palumbo 6,5 (dal 30′ s.t. Paghera s.v.), Damian 6; Partipilo 5 (dal 29′ p.t. Peralta 6), Falletti 7,5, Furlan 5 (dal 15′ s.t. Raicevic 6); Vantaggiato 5,5 (dal 15′ s.t. Ferrante 6).

Pelagotti 6: Una parata su punizione da lontano che respinge di piede con scarso stile ma in modo comunque utile. Non ha molto altro da fare contro una Ternana sterile. Sul gol proprio non può nulla, Falletti è solissimo a 5 metri. Poi lo Spirito Santo lo aiuta al 93esimo: non si capisce come, si ritrova la palla tra le braccia anzichè in fondo alla rete.

Accardi 6,5: Rientra da un infortunio, non vuole strafare e fa bene perchè la Ternana è capace di andare in porta con tre passaggi. Svolge bene il suo lavoro di difensore ma trova il tempo di “inventarsi” l’assist per Lucca per l’1 a 0. Torna a ringhiare dietro fino a quando non deve gettare la spugna per il riacutizzarsi di un problema muscolare.

(dal 22′ s.t. Doda) 6: Si piazza nel ruolo di Accardi, è meno difensore ma dà il suo contributo nel momento miglior della Ternana.

Palazzi 6: La sua collocazione arretrata non dispiace e oggi si è visto che può dare apporto sia sulla linea difensiva che in fase di impostazione. Ha senso tattico che gli consente di superare le difficoltà e anche un po’ di fortuna, come quando Ferrante lo supera con esagerata facilità. Ma oggi la Ternana, tranne 10′ della ripresa, non lo ha costretto a particolari straordinari.

Somma 6: Decisamente la migliore partita in rosanero. E’ sembrato più brillante fisicamente e di conseguenza più reattivo e attento su ogni palla che gravita dalle sue parti.

Crivello 6: Con esuberanza fisica, a volte mischiata ad approssimazione di palleggio, riesce a vincere spesso i duelli sulla sua fascia, costringendo Lucarelli al cambio di Partipilo. Crivello tocca molti palloni, alcuni li maltratta ma uno lo trasforma in assist per Lucca e in un’altra occasione si fa trovare smarcato in area senza però riuscire a far male alla Ternana. Però ha responsabilità sul gol di Falletti, perchè scivola e lascia campo libero in area a Damian.

Odjer 6: Presenza ruvida e oscura a centrocampo ma importantissima nel dare equilibrio al reparto impegnato a fare gioco ma attento alla fase di contenimento. La presenza di De Rose a centrocampo sembra fargli bene. Esce a metà ripresa, probabilmente perché è già ammonito.

(dal 22′ s.t. Broh) 6: Il primo pallone che può toccare è quello della svolta: cross di Valente da sinistra e lui ha la possibilità di chiudere la gara con un colpo di testa ravvicinato, facendosi respingere la conclusione dal portiere. Fallito il 2 a 0 arriva subito dopo l’1 a 1. Broh comunque è apparso più vivace di altre volte.

De Rose 6,5: Già a Potenza ma soprattutto stavolta la sua personalità è un toccasana per la squadra. Sembra faccia cose molto semplici ma in realtà detta bene i tempi, alterna tocchi orizzontali a verticalizzazioni, è anche più pimpante fisicamente rispetto all’esordio.

Luperini 5,5: Il meno in evidenza del centrocampo. Come già sabato scorso, dà l’idea di essere sulla strada della migliore forma fisica ma non ha ancora trovato la posizione più utile per sfruttare le sue qualità tecniche. Finisce per incidere poco.

Kanoute 5: Fa una cosa buona all’inizio della gara, con una bella palla messa in mezzo, ma poi si estranea dalla partita, preoccupandosi più di fare filtro che non di spingere. Solita gara a intermittenza che stavolta è durata un tempo soltanto.

(dal 1′ s.t. Silipo) 6,5: Entra subito in partita: alla prima azione riesce a far filtrare per Valente un ottimo pallone, dando il via all’azione dell’1 a 0. la buona partenza lo galvanizza e lo porta a giocare una partita viva, pur con qualche fronzolo di troppo. Forse, giocando più spesso, potrebbe trovare continuità e fiducia.

Lucca 7: Può sbloccare la gara nel primo tempo su un’azione che lui stesso costruisce con un gran controllo ma poi sbaglia davanti al portiere. L’errore lo innervosisce per qualche minuto ma poi si rimette a giocare e alla fine risulta il migliore dei suoi. Segna l’1 a 0 (sesto gol stagionale) con un bell’anticipo di testa, è sempre presente in area e cresce in personalità. Purtroppo l’ammonizione gli costerà la squalifica.

(dal 36′ s.t. Saraniti) s.v.: Troppo poco per poterlo giudicare.

Valente 6,5: In coppia con Crivello, gestisce bene la fascia sinistra creando tantissimo. Bello un suo assist per Crivello, scappa ai difensori e meriterebbe un rigore per la spinta di Defendi, mette in mezzo tanti palloni, distribuisce bene il gioco in occasione dell’1 a 0. Serve anche un assist eccellente per Broh prima di uscire dal campo.

(dal 39′ s.t. Floriano) s.v.: vedi Saraniti

LEGGI ANCHE

LA CRONACA DEL MATCH

SERIE C, GIRONE C: LE PARTITE DELLA 22a GIORNATA

L’articolo Palermo – Ternana 1 – 1 LE PAGELLE / Lucca, De Rose e Valente i migliori proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker