Hi-Tech

Jeff Bezos non sarà più il CEO di Amazon

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Jeff Bezos decide di fare un passo indietro annunciando uno storico cambio a vertici di Amazon: a partire dal terzo trimestre 2021 rinuncerà alla carica di amministratore delegato, diventando presidente esecutivo. A succedergli nell'incarico ricoperto sin dalla fondazione di Amazon (avvenuta nel 1995) sarà Andy Jassy, attuale CEO di Amazon Web Services (AWS, servizi cloud e web). L'annuncio è stato dato contestualmente all'ufficializzazione dei risultati finanziari del quarto trimestre fiscale 2020, che si è chiuso molto positivamente.

NUOVI OBIETTIVI E UN BILANCIO

Il numero uno di Amazon conferma in una lettera ai dipendenti che nel suo nuovo ruolo concentrerà le sue energie e la sua attenzione su nuovi prodotti e iniziative. Bezos cita espressamente la gestione del Day 1 Fund (il fondo da lui creato a sostegno di iniziative benefiche), del Bezos Earth Fund (costituito lo scorso anno con lo scopo di supportare le iniziative a tutela dell'ambiente), e poi ci sono i progetti legati allo Spazio portati avanti dalla sua società Blue Origin e il Washington Post di cui è proprietario dal 2013.

Bezos trasferisce il comando ad uno dei suoi più stretti collaboratori: Andy Jassy, 53 anni, è entrato in Amazon due anni dopo la fondazione della società, ha guidato il team AWS sin dalla sua creazione (2003) ed è stato nominato CEO di AWS nel 2016. Bezos commenta: Andy è ben noto all'interno dell'azienda […] sarà un capo straordinario ed ha la mia piena fiducia.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker