Hi-Tech

Il visore VR di Apple potrebbe debuttare nel Q1 2022 e sarà costoso | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ancora indiscrezioni su Apple e il suo tanto atteso visore per la realtà virtuale che, stando all'ultimo report di China Times ripreso da JP Morgan, dovrebbe debuttare non prima del primo trimestre del prossimo anno. Secondo quanto riportato, il visore dell'azienda di Cupertino, ancora lontano, non avrà un design molto diverso dagli altri modelli di fascia alta presenti sul mercato, ovviamente con un prezzo "adeguato" allo standard degli altri prodotti targati Apple. Più in dettaglio, il dispositivo dovrebbe utilizzare sei lenti e uno scanner ottico LIDAR per mappare l'ambiente che circonda l'utente.

Il 2021 sarà un anno ricco di novità per Apple che, nonostante la tempistica suggerita per questo visore VR, dovrebbe "accontentare" in parte l'utenza con un visore per la realtà aumentata, probabilmente di fascia più economica.

Sempre secondo JP Morgan, la data dovrebbe essere quasi certa, se non altro perchè la produzione della componentistica per il visore inizierà non prima dell'ultimo trimestre del 2021. Ma non finisce qui, sappiamo anche chi saranno i partner Apple per la realizzazione del prodotto: TSMC per il processore, Largan e Genius Electronic Optical per gli obiettivi della fotocamera e Pegatron per il montaggio.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker