Hi-Tech

Google Foto, upload gratis per sempre? Basta un vecchio Pixel

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Foto tra pochi mesi cesserà di offrire upload gratis illimitati, anche sui futuri smartphone Pixel; su quelli attuali, però, il colosso di Mountain View non intende rimangiarsi il "per sempre" dichiarato in fase di presentazione. E proprio un vecchio Pixel può essere la chiave per continuare a usare il servizio gratis, in barba a Google. Il concetto è, in soldoni, tenere il Pixel collegato a internet in qualche modo e sincronizzare lì le foto scattate con il proprio smartphone attuale; a quel punto Foto procede con il backup su cloud come se le foto fossero effettivamente del Pixel. I colleghi di Droid Life hanno individuato due procedure, almeno su Android:

  1. Server FTP di Solid Explorer. La funzione può sincronizzare ogni cartella del file system, ma è necessaria un minimo di conoscenza di networking affinché il "ponte" tra i due device sia sempre attivo e funzionante.
  2. L'app Syncthing svolge più o meno lo stesso lavoro, ovvero sincronizzare due cartelle via internet, ma è molto più semplice e intuitiva da usare anche per chi non mastica molto di networking. Basta scegliere le cartelle da sincronizzare su un dispositivo e su un altro e il gioco è fatto.

Resta da capire se/per quanto Google permetterà di fare il "giochetto": a Foto basta cambiare leggermente le condizioni di controllo – quindi assicurarsi che anche i metadati della foto indichino che è stata proprio scattata con un Pixel, non semplicemente caricata. Insomma, forse non è il caso di precipitarsi sui mercatini alla ricerca di un telefono "Made By Google" usato; ma se ne avete uno che prende polvere nel cassetto, tanto vale approfittarne finché dura. Altrimenti, certo, si può passare ad Amazon Foto, che è legale e ufficiale.

VIDEO


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker