Hi-Tech

Xiaomi: stop all'installazione dei Servizi Google sugli smartphone con MIUI China

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La MIUI 12.5 sta portando con sé delle novità inattese – oltre a quelle di cui vi abbiamo già parlato. In particolare, gli utenti cinesi non potranno più installare i Servizi Google sui dispositivi che ne sono sprovvisti di serie.

La questione riguarda quindi solo gli smartphone che equipaggiano la MIUI 12.5 China (e versioni successive), mentre non ci saranno novità per quanto concerne i dispositivi distribuiti con la MIUI Global. Questo elemento può rappresentare tuttavia un problema per tutti coloro che sono soliti acquistare uno smartphone Xiaomi tramite i canali d'importazione, dal momento che ora diventa praticamente obbligatorio ricorrere allo sblocco del bootloader – al fine di cambiare la versione della MIUI – per accedere ai Servizi Google.

Questa novità è emersa direttamente da Weibo, dove diversi utenti si sono lamentati del fatto che non potessero più installare il pacchetto GMS sui propri dispositivi. Ciò rappresenta un problema abbastanza limitato in Cina, dal momento che gli stessi Servizi Google non sono ufficialmente disponibili su quel mercato.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker