Hi-Tech

HYPE: durante il Cashback di Natale il numero degli utenti è cresciuto del 50%

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il Cashback sperimentale di Natale si è concluso ormai da un mese e – mentre bisognerà attendere ancora per poter parlare dell'efficacia dell'iniziativa nell'ambito della lotta all'evasione – con i primi dati che iniziano a confluire a operazione chiusa si può iniziare a parlare se non altro dell'adesione, che potrebbe anche essere una spia del progresso della digitalizzazione dei pagamenti.

Oltre alle informazioni disponibili sul sito ufficiale del progetto statale, anche i dati forniti da Hype danno un contributo per guardare avanti, al futuro e alle possibilità di successo dell'iniziativa. Come forse qualcuno ricorderà, infatti, l'app di Hype insieme ad altre analoghe permette di accedere al programma cashback direttamente con la propria carta legata al conto senza dover passare per l'app IO (e quindi senza dover necessariamente richiedere lo SPID – QUI vi spieghiamo come funziona).

Nella settimana di lancio del Cashback di Natale, il numero degli utenti Hype è cresciuto del 50% rispetto al mese precedente, del 15% rispetto alla media del 2020 e gli accessi giornalieri all'app sono più che raddoppiati. L'8 dicembre il numero di accessi unici all'app è stato del 133% superiore rispetto alla media giornaliera: dati che sembrano indicare come l'iniziativa del Governo possa contribuire non solo ai pagamenti elettronici ma anche alla familiarizzazione con i nuovi strumenti di gestione del denaro digitali.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 259 euro oppure da ePrice a 317 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker