Hi-Tech

Google pagherà 3,8 milioni di dollari per discriminazioni su salari e assunzioni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google pagherà circa 2,5 milioni di dollari a oltre 5.500 tra dipendenti e candidati che sarebbero stati vittime di presunte discriminazioni sistematiche sia per quanto riguarda le retribuzioni che la possibilità di essere assunti.

Dopo aver condotto un audit di conformità, l'Office of Federal Contract Compliance Programs del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti ha infatti scoperto che in Google gli ingegneri del software di sesso femminile sono stati sottopagati, e sono state identificate delle "differenze" per quanto riguarda il tasso di assunzione dei "candidati di sesso femminile e asiatici" relativamente alle posizioni di ingegneri.

Come parte dell'accordo, Google verserà 1.353.052 dollari di stipendio arretrato più interessi a 2.565 ingegneri donne. Pagherà inoltre 1.232.000 dollari di arretrati e interessi a 1.757 candidati donne e a 1.219 candidati asiatici a posizioni di ingegnere per non essere stati assunti. Queste presunte disparità avrebbero interessato i dipendenti degli uffici di Mountain View, Seattle e Kirkland, Washington. Google dovrà anche rivedere le sue politiche e pratiche relative all'assunzione e alla retribuzione, nonché intraprendere azioni correttive per garantire la non discriminazione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker