Hi-Tech

Clubhouse, anatomia di un social network dal grande potenziale

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In principio era il Verbo, ma anche nell'era dei social. È proprio sulla parola veicolata dalla voce che ha deciso di puntare l'ultimo gioiello di casa Silicon Valley. Si chiama Clubhouse e nell'ultimo anno, oltre a far parlare migliaia di utenti, ha fatto molto parlare di sé. L'app, fondata a marzo del 2020 dalla startup Alpha Exploration guidata da Rohan Seth e Paul Davison, nelle scorse settimane ha raggiunto il traguardo dei due milioni di iscritti e colleziona, giorno dopo giorno, crescenti richieste di iscrizione grazie all’attenzione mediatica che sta attirando. Negli Stati Uniti sono molti gli investitori pronti a puntare sul suo successo: basti pensare che l'app ha raccolto di recente 100 milioni di dollari di investimenti dal fondo di Venture Capital Andreessen Horowitz (che l'aveva già finanziata con 12 milioni di dollari a pochi mesi dalla nascita) oltre 180 nuovi investitori, tanto da raggiungere una valutazione di mercato di un miliardo di dollari.

Come vi abbiamo raccontato, Clubhouse si contraddistingue dai social network più noti, che elevano l'immagine a somma forma espressiva, perché si fonda sull'interazione vocale in tempo reale tra gli utenti all'interno delle cosiddette "Room". Si tratta di stanze virtuali create da amministratori/moderatori noti come creator al cui interno avvengono le conversazioni vocali tra gli iscritti: suddivise in aree tematiche, queste si trasfigurano in un agglomerato di canali di approfondimento che vengono calendarizzati e indicizzati nell'applicazione in modo da essere intercettati facilmente dall'utente – che può selezionare le macro sezioni di suo interesse assumendo vagamente le sembianze di un palinsesto radiofonico interattivo.

Occorre precisare che l'applicazione è attualmente disponibile soltanto in lingua inglese per i sistemi operativi iOS e iPadOS. Per poterla utilizzare non è solo necessario possedere un dispositivo della Mela, ma bisogna anche essere invitati da un contatto già iscritto, ma di questo parleremo più avanti.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 259 euro oppure da ePrice a 317 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker