Hi-Tech

Royole Flexpai ci riprova: in arrivo il pieghevole di terza generazione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il primo foldable ad arrivare sul mercato è stato il Flexpai realizzato da Royole, azienda cinese che lo annunciò nell'ottobre 2018 e che riuscì a venderne un discreto quantitativo nonostante il suo prezzo di listino decisamente importante per un brand sconosciuto: si partiva 1.388 euro per la versione 6/128GB per salire a oltre 1.640 per quella 8/512GB.

Le sue caratteristiche erano comunque abbastanza interessanti, ma la qualità del pannello flessibile da 7,8", nonostante fosse stato già annunciato come una seconda generazione, lasciava un po' a desiderare, molto plasticoso e poco oleofobico. Anche il software era tutt'altro che possibile definirlo stabile. Poco funzionale pure la piegatura del display, decisamente ampia, che non lo rendeva affatto comodo da usare una volta chiuso.

A marzo 2020 Royole ci ha riprovato annunciando il FlexPai 2 che vede l'adozione di una cerniera completamente rinnovata ed un pannello da 7,8", denominato FFD (Fully Flexible Display), di terza generazione. Il FlaxPai 2 è stato messo in vendita in Cina lo scorso settembre a circa 1.250 euro in configurazione 8/256GB e a 11.588 yuan (1.450 euro) in quella 12/512GB.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker