Sport

Napoli – Parma 2 – 0, LE PAGELLE: Elmas illumina, delude Cornelius

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Napoli – Parma 2 – 0 Marcatori: 32′ p.t. Elmas (N); 43′ s.t. Politano (N)

Il Napoli di Gattuso vince contro il Parma e lo condanna a restare pericolosamente al penultimo posto in classifica. Le squadre iniziano con il freno a mano tirato: sia Napoli che Parma hanno bisogno dei tre punti per motivazioni diverse.

Ne viene fuori un match bloccato e avaro di occasioni dove la squadra di Gattuso cerca di prendere in mano la partita senza mai riuscirci fino in fondo, mentre quella di D’Aversa si aggrappa alla forza di volontà cercando di pungere, soprattutto nel secondo tempo.

Entrambe le formazioni, però, peccano di precisione e serve un’idea di Elmas per sbloccare l’incontro. Nel finale raddoppia Politano complice una deviazione di Osorio. Prova di carattere azzurra: Napoli che vince ma non convince totalmente. Intanto i partenopei sono quarti, in attesa della sfida di stasera tra Roma e Verona.

Napoli (4-3-3): Ospina 6, Di Lorenzo 5.5, Manolas 6, Koulibaly 6, Mario Rui 6 (dal 31 s.t. Hysaj s.v.), Elmas 8 (dal 31′ s.t. Maksimovic s.v.), Demme 6, Zielinski 6 (dal 24′ s.t. Bakayoko 6), Lozano 7, Petagna 5.5 (18′ s.t. Politano 7), Insigne 4.5.

Parma (4-3-3): Sepe 5.5; Conti 5, Osorio 4.5, Gagliolo 6.5, Pezzella 5 (dal 33′ Busi 6); Grassi 6 (dal 1′ s.t. Hernani 5.5), Brugman 5 (dal 33′ Man s.v.), Kurtic 5.5 (dal 36′ Cyprien s.v.); Kucka 6, Cornelius 4.5, Gervinho 6. All. D’Aversa.

 SAMPDORIA – JUVENTUS 2 – 0: LE PAGELLE

I MIGLIORI

Elmas: per un secondo si trasforma in Cristiano Ronaldo o Lionel Messi e in un primo tempo senza particolari emozioni regala un gol da cineteca: prende palla dal limite dell’area e, dopo uno slalom in mezzo a tre giocatori del Parma, la mette in rete. Anche nel secondo tempo è lui che illumina la (debole) fase offensiva.

Politano: entra e spacca la partita in un momento di grande difficoltà. E non soltanto segnando il secondo gol. Tra gli azzurri è quello che si muove di più per cercare di rendersi pericoloso. Anche in difesa non rinuncia a dare il suo contributo.

Gagliolo: il più rognoso della partita: quello che lottando probabilmente limita le giocate offensive degli azzurri. Ci crede fino alla fine nonostante il risultato finale.

I PEGGIORI

Cornelius: lento e macchinoso. In un momento favorevole ai crociati si trova in posizione defilata in area e tirando non prende neanche la porta. La sintesi di una prestazione incolore che motiva il peggior attacco del campionato.

Osorio: a parte la deviazione che porta al gol del raddoppio napoletano, non è quasi mai nella posizione giusta e si fa scappare spesso l’uomo. Quando entra Politano nel secondo tempo la sua prestazione crolla ancora di più.

Insigne: è sì coinvolto nel gioco della squadra, ma questa volta sembra non riuscirgli quasi niente. Troppi errori nei passaggi e nelle finalizzazioni che creano tante ripartenze avversarie e gli vietano il 100° gol. Un periodo non proprio da incorniciare per l’attaccante napoletano.

 

LEGGI ANCHE

SERIE A: I RISULTATI DELLA 20a GIORNATA

L’articolo Napoli – Parma 2 – 0, LE PAGELLE: Elmas illumina, delude Cornelius proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker