Hi-Tech

Un notebook con RTX 3090 collegata via slot M.2: l'esperimento di Kosin

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il mercato delle GPU esterne (o eGPU) offre attualmente diverse opzioni che, prezzo permettendo, possono essere facilmente integrate su sistemi notebook o desktop dotati di interfaccia Thunderbolt ad alta velocità (vedi la recente Gigabyte basata su NVIDIA RTX 30 per esempio).

Con queste soluzioni è possibile quindi utilizzare GPU di fascia alta anche su PC a basso profilo/consumo, a patto però che il sistema offra una porta Thunderbolt. Questa modalità però sembra non essere l'unica opzione e la cinese Kosin, sussidiaria di Lenovo, lo ha confermato con un curioso esperimento che ha visto una NVIDIA GeForce RTX 3090 collegata a un notebook esclusivamente attraverso un connettore M.2.

Il connettore M.2 è sicuramente più diffuso di quello Thunderbolt, soprattutto sui notebook più economici di nuova generazione che solitamente utilizzano questa interfaccia (PCI-E Gen 3 o Gen 4) per gli SSD e lo storage. La GeForce RTX 3090 in questione è stata collegata a un notebook Xiaoxin Air 14 basato su processore Ryzen 4600U, il tutto utilizzando proprio lo slot dedicato all'SSD di sistema e alimentando la scheda NVIDIA con una PSU esterna.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker