Hi-Tech

Se giochi ti pago: la strana offerta di lavoro in UK

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Chi ha detto che non si possa giocare lavorando, e viceversa? Opsys, azienda di PC per il gaming del Regno Unito di recente fondazione, ha messo sul piatto un'offerta che alletterà i gamer più accaniti: giocare, utilizzando i loro sistemi, per 12 mesi consecutivi percependo uno stipendio complessivo di 30.000 sterline (circa 33.800 euro). Il candidato sarà a capo del dipartimento di Overpowered User Experience del brand. Insomma, un modo "alternativo" per guadagnare divertendosi, l'esatto contrario di quanto accaduto da un bimbo di 6 anni che giocando ha speso 16.000 dollari in microtransazioni. C'è chi dai giochi ci trae guadagno, c'è chi invece sperpera i risparmi di famiglia…

L'annuncio di Opsys non tratteggia minuziosamente l'identikit del giocatore-lavoratore ricercato, ma esprime chiaramente, con un linguaggio che strizza l'occhio al mondo dei videogame, alcune caratteristiche che dovrà possedere:

Solo game-addict. L'ingegnere dell'area Overpowered User Experience non può passare l'intera giornata a cercare ciò di cui i giocatori stanno parlando. Deve conoscerlo già. Deve formulare agilmente pensieri sui meta (most effective tactics available, ovvero l'insieme di combinazione di abilità, caratteristiche o personaggi che possono far aggiudicare la vittoria al giocatore in maniera più semplice, ndr), meme e sul miglior modo per arrivare facilmente alla vittoria.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da emarevolution.it a 390 euro oppure da eBay a 484 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker