Hi-Tech

Anche Oppo lavora ai suoi Smart Tag: potrebbero arrivare con Find X3

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sembra che il 2021 sarà l'anno die "tag": il primo ad essere oggetto di rumor è stato l'AirTag di Apple, che però rischia di essere l'ultimo ad arrivare. Samsung infatti assieme ai suoi nuovi Galaxy S21 ha lanciato anche gli SmartTag, e Oppo sembra stia per adottare lo stesso schema.

Il brevetto registrato dal CNIPA oggi, 26 gennaio, lascia poco margine ai dubbi. Il dispositivo è caratterizzato da un design quadrato, con angoli smussati, logo Oppo ben in vista al centro e un piccolo foro in basso, molto probabilmente utile per poterlo assicurare tipo portachiavi ai vari oggetti.

Lo scopo di uno Smart Tag, infatti, è quello di rendere sempre individuabile e facilmente reperibile l'oggetto cui l'utente decide di associarlo fisicamente, che sia un mazzo di chiavi, una borsa, una valigia o un cane (agganciandolo al collare). Tutto questo grazie al Bluetooth ed eventualmente anche ad un chip UWB, che però non sappiamo se Oppo abbia deciso di integrare nel dispositivo (gli SmartTag di Samsung, per esempio, attualmente non ne dispongono: solo in seguito arriverà una versione potenziata che ne sarà equipaggiata). I render qui sotto, realizzati dai colleghi di Letsgodigital, danno volume e concretezza alle illustrazioni contenute nel brevetto.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker