Hi-Tech

Jenson Button sbarca in Extreme E con un suo team e come pilota

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La nascente serie elettrica Extreme E si arricchisce di un nuovo nome molto noto nel settore del motorsport. Si tratta di Jenson Button che non solo sarà proprietario del team JBXE ma sarà anche pilota. Per l'inglese si tratta dell'ennesima nuova sfida dopo che ha lasciato la Formula 1 nel 2017. Negli ultimi anni, Button ha corso in campionati quali il FIA World Endurance Championship e gareggiato alla 24 Ore di Le Mans.

Nonostante la sua carriera agonistica si sia svolta principalmente su pista, Button è sempre stato appassionato di gare in fuoristrada. Nel 2019, per esempio, ha partecipato alla durissima Baja 1000. Inoltre, suo padre è stato tra i più famosi piloti di rallycross negli anni '70 e '80. Button è il terzo campione del mondo di F1 ad entrare in questa serie elettrica con un suo team. Prima di lui Nico Rosberg e Lewis Hamilton. La grande differenza, in questo caso, è che il pilota inglese correrà direttamente.

JBXE è il decimo team ad entrare nella nuova serie Extreme E nata anche con l'obiettivo di sensibilizzare le persone sui problemi ambientali. La prima stagione prenderà il via in Arabia Saudita il 3-4 aprile 2021. Tutti i team disporranno delle medesime vetture. Si tratta delle Odyssey 21 realizzate da Spark Racing Technology che dispongono di un motore elettrico in grado di erogare una potenza massima di 400 kW (550 CV) capace di garantire un'accelerazione bruciante in tutte le condizioni di terreno (da 0 a 100 Km/h in 4,5 secondi). Jenson Button, su questo suo nuovo progetto, ha commentato:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker