Hi-Tech

Huawei, parla il CEO: ma quale sconfitta, con il profitto torneremo grandi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Che fine farà il ban imposto a Huawei dall'amministrazione Trump? Se lo chiedono in molti – e non solo in Cina – ma è probabilmente ancora troppo presto per capire le intenzioni del nuovo inquilino della Casa Bianca, insediatosi appena pochi giorni fa. La domanda ce la siamo posta anche noi, realizzando un video di approfondimento in cui cerchiamo di analizzare la situazione attuale e i possibili sviluppi futuri (lo riportiamo a fondo articolo).

Qualche informazione la possiamo desumere da un discorso fatto da Ren Zhengfei lo scorso giugno, ma che Huawei ha deciso di rendere pubblico solo ora. É il South China Morning Post a riportarlo, fornendo interessanti dati su cui ragionare. Va comunque tenuto conto che in questi mesi sono cambiate diverse cose, prima fra tutte lo scorporo di Honor, diventata in tutto e per tutto una società completamente indipendente da Huawei.

"É come se dovessimo tornare ad essere studenti delle scuole elementari", spiega il CEO, che evidenzia come ad oggi esista un forte disallineamento tra "abilità dell'azienda" e "strategia aziendale". L'obiettivo era quello di espandersi a livello globale, ora con i divieti non ci si può più affidare alla filiera creata sino ad oggi e l'unico modo per andare avanti è farsi tutto da soli. Imparando daccapo con tutte le difficoltà del caso.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker