Hi-Tech

macOS Catalina in azione su iPad Pro 2020: lento e inutilizzabile, ma si avvia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Può iPad Pro essere un vero e proprio computer? Sì, se ad iPadOS viene affiancato un sistema operativo più flessibile e completo come macOS Catalina. La vera domanda è però un'altra: è possibile eseguire una build del sistema operativo pensato per Mac sui tablet di casa Apple? La risposta ci arriva da un video pubblicato di recente su YouTube, dove viene mostrato proprio questo scenario.

Ovviamente non parliamo di un'installazione nativa di macOS, anche perché la versione scelta – Catalina, per l'appunto – non è compatibile con i SoC ARM di cui sono dotati gli iPad, ma solo con le piattaforma x86. Per ottenere il risultato mostrato nel video in questione bisogna quindi passare attraverso il processo di virtualizzazione, in questo caso reso possibile da applicazioni come UTM, in grado di permettere la creazione e l'utilizzo delle macchine virtuali anche in ambiente iOS.

Yevgen Yakovliev, l'autore del video di cui vi parliamo oggi, ha utilizzato un iPad Pro 2020 (vi ricordiamo le sue caratteristiche nella recensione completa) per eseguire l'operazione ed è riuscito ad avviare una build di macOS Catalina su una macchina virtuale a cui sono stati dedicati 2GB di memoria RAM, come si può leggere dai dettagli riportati ad inizio video. iPad Pro 2020, infatti, offre 6GB di memoria RAM e questo elemento potrebbe essere stato determinante per la riuscita dell'esperimento.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker