Hi-Tech

Industria del cinema ancora in alto mare: tanti nuovi ritardi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Non stupirà nessuno sapere che l'industria del cinema è ancora in grave difficoltà, per via della pandemia: ancora oggi in molte parti del mondo le sale sono chiuse, ed è probabile che servirà ancora molto tempo prima di tornare alla normalità. Lo streaming va fortissimo, ma la conta dei biglietti staccati al botteghino rimane gravemente insufficiente. Le società che si basano ancora molto sul modello di business tradizionale sono costrette a continui rinvii o a inventarsi soluzioni più creative, come ha fatto Sony con Netflix.

Partiamo proprio da qui: il colosso leader del settore dello streaming ha comprato da Sony il film di animazione The Mitchells vs. The Machines. Netflix avrà diritto di distribuzione in tutto il mondo salvo che in Cina. Le fonti di Variety hanno detto che la somma spesa da Netflix potrebbe essere ingente – si parla di oltre 100 milioni di dollari. Il film racconta di una "tipica famiglia media" alle prese con una vacanza in auto internazionale che si trova coinvolta in un tentativo di conquista del mondo da parte di robot e altre macchine.

Il film è prodotto da Christopher Miller e Phil Lord, famosi per Spider-Man: Un Nuovo Universo. La sceneggiatura è curata da Jeff Rowe e Mike Rianda, che hanno lavorato alla serie animata Gravity Falls per Disney. Notate che nel trailer il film è chiamato Connected: per un periodo Sony aveva pensato di cambiare titolo, ma poi è tornata sui suoi passi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker