Hi-Tech

Microsoft Edge, versione 88 in distribuzione con tante novità utili

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft Edge 88 è in distribuzione sul canale stabile, e si tratta di una release davvero ricca di novità. Ci sono nuovi temi, un generatore di password, icone Fluent Design e tanto altro ancora. Ecco un elenco completo:

  • Temi. Già dall'anno scorso, il browser (naturalmente su desktop) supporta l'installazione di temi, ma dal Chrome Web Store (ricordiamo che Edge è stato "resettato" due anni fa, ed è arrivato sul mercato l'anno scorso: Microsoft ha abbandonato il suo motore proprietario EdgeHTML e basato la nuova versione su Chromium, il browser open-source di Google da cui nasce anche Chrome). La novità è che ora ce ne sono di ufficiali sull'Edge Store: Microsoft ne ha realizzati 24, molti dei quali attingendo ai suoi franchise di videogiochi di maggior successo (Halo, Gears of War, Flight Simulator, Forza…). Li trovate tutti QUI. Nei mesi a venire, Microsoft permetterà a tutti di pubblicare i propri temi, e renderà possibile scegliere il colore del tema direttamente dalle impostazioni.
  • Ricerca dalla sidebar. Possiamo definirla il ritorno di "chiedi a Cortana": cliccando con il tasto destro su immagini e porzioni di testo, è possibile lanciare una ricerca i cui risultati vengono visualizzati, appunto, in una barra laterale. In questo modo l'utente non deve mai abbandonare la scheda attiva.
  • Posta in arrivo da Outlook nella pagina Nuova scheda. L'indicatore funziona solo se il sito web di Outlook.com è fissato alla home per l'accesso rapido.
  • Icone aggiornate nella barra degli indirizzi e nei menu contestuali in salsa Fluent Design.
  • Funzionalità di ibernazione delle schede dopo un certo periodo di inattività. Utile soprattutto per dispositivi con poche risorse di sistema a disposizione – e aiuta a minimizzare gli sprechi quando si è alimentati a batteria.
  • Generatore automatico di password, lunghe, complicate e diverse per ogni sito Web a cui ci si registra, in modo tale da mantenere alto il livello di protezione da attacchi informatici.
  • Sistema integrato di verifica di violazioni delle password, come troviamo in Chrome e Firefox già da qualche tempo.
  • Possibilità di cancellare tutti i cookie di terze parti con un singolo comando
  • Possibilità di sincronizzare le schede aperte tra i propri dispositivi, anticipata già qualche giorno fa (è necessario essere connessi con un account Microsoft)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker